> Monza: percorso dell'Acqua

Gli itinerari tematici ripercorrono la segnaletica turistica recentemente installata nelle vie e nelle piazze della città. Su tali cartelli i percorsi si differenziano per colore, seguendo il tema di ciascun itinerario: dalla Storia con palazzi e ville, alla Spiritualità con le principali chiese e luoghi di culto, fino alla via dell'Acqua, che ripercorre il tratto cittadino del fiume tra natura ed archeologia industriale.


L’itinerario propone la conoscenza del ruolo svolto dalle acque del Lambro in relazione allo sviluppo storico e urbanistico della città di Monza.
Partendo dalla Torretta viscontea la visita consentirà di riscoprire l’utilizzo delle acque del fiume Lambro dall’epoca medioevale a quella moderna, analizzando le architetture più importanti che si affacciano sulle sue rive: i resti del ponte d’Arena, il ponte dei Leoni, l’ospedale fondato da San Gerardo nel 1174, il Mulino Colombo, fino a raggiungere il Ponte Nuovo e il Lambretto, deviazione delle acque del fiume realizzata da Azzone Visconti nel 1333 a scopo difensivo.

1. Torretta Viscontea

2. Ponte dei Leoni / Ponte romano d'Arena

3. San Gerardino

4. Mulino Colombo

5. Ponte Nuovo